Come allungare il pene naturalmente

Oggi ci sono milioni di uomini che non sono soddisfatti delle dimensioni del loro membro, e sebbene ci siano molti metodi per allargare il pene, molti non osano attraversare la sala operatoria o prendere pillole che sicuramente causano effetti collaterali. In questo post saprai come  mangiare allungare il pene naturalmente in modo da non dover passare attraverso metodi rischiosi e ottenere risultati visibili in breve tempo.

Molti parlano di una tecnica che attraverso esercizi e 15 minuti al giorno ci insegna come far crescere il pene in modo naturale senza l’uso di pillole, pompe per vuoto, interventi chirurgici di allungamento o pesi spaventosi. Questa tecnica è conosciuta come Jelqing ed è nuova in termini di tecniche di ingrandimento del pene che offre risultati in 2-3 mesi se la routine viene presa alla lettera. Ci sono molti che nei loro momenti di disperazione per avere il pene più grande provano quasi tutto, come le famose pillole, i dispositivi estensori, la dolorosa e rischiosa chirurgia di allargamento che corre rischi inutili.

Come far crescere il pene naturalmente con gli esercizi

Coloro che hanno già provato Jelqing sapranno di cosa sto parlando, perché i risultati sono reali e permanenti. Questa tecnica di allungamento è fondamentalmente un corso intensivo completo che è stato online dal 2016 e include oltre 25 video professionali dettagliati passo dopo passo in modo da seguire la routine come dovrebbe e quindi ottenere in 2-3 mesi i risultati che stai aspettando , un pene più spesso, più grande e più potente.

Ottieni un pene più grande, più spesso e più potente con Jelqing

Questa tecnica è molto efficace e consiste nel dare alcuni massaggi al pene in un modo specifico per far allungare le camere in cui è immagazzinato il sangue nell’arto, e quindi tra più sangue e in questo modo il tuo pene diventerà più grande. Se hai un pene piccolo e non osi provare altri metodi come pillole o interventi chirurgici di allungamento, questa tecnica ti aiuterà, è solo una questione di perseveranza e disciplina in ciascuno degli esercizi.

Per eseguire correttamente gli esercizi per la crescita del pene, dovresti prendere in considerazione alcune raccomandazioni che sono dettagliate all’inizio del trattamento, ma menzionerò quelle più importanti.

  • Per iniziare l’allenamento devi avere un pene semi-eretto, mai completamente eretto.
  • Se mentre pratichi gli esercizi senti dolore, dovresti smettere
  • Riscaldati sempre prima come mettere un asciugamano in una ciotola di acqua calda, quindi tiralo fuori, schiacciandolo forte e arrotolandolo nell’arto
  • Non dovresti esagerare o chiedere molto al tuo pene, devi fare la quantità e il tempo che ti dice il trattamento.
  • Non dovresti praticare questi esercizi se hai un’erezione completa
  • Non premere o schiacciare mai la testa del pene, questo potrebbe essere pericoloso e gonfiarsi per diversi giorni.
  • Lubrificare il pene pochi minuti prima di eseguire gli esercizi è di vitale importanza.

Disciplina e pazienza  

La disciplina e, soprattutto, la pazienza sono essenziali per ottenere risultati positivi, naturalmente e permanentemente senza causare danni. Dovresti sapere che se esegui gli esercizi senza controllo e a velocità che non ti indicano o eseguono routine extra, finirai per soffrire e non otterrai risultati.

Muchos están hablando de una técnica que por medio de ejercicios y 15 minutos al día nos enseña cómo hacer crecer el pene de forma natural sin el uso de pastillas, bombas de vacío, cirugía de alargamiento o las temibles pesas. Esta técnica se la conoce como Jelqing y es lo nuevo en cuanto a técnicas de alargamiento de pene que nos ofrece resultados en 2 a 3 meses si se lleva la rutina al pie de la letra. Son muchos los que en sus momentos de desesperación para tener el pene más grande prueban casi de todo, como las famosas pastillas, aparatos extensores, la dolorosa y riesgosa cirugía de agrandamiento corriendo riesgos innecesarios.

8 ALIMENTI PER AUMENTARE IL COLESTEROLO “BUONO”

Quando parliamo di colesterolo, lo assimiliamo rapidamente con qualcosa di dannoso o che dovrebbe essere ridotto, ma non dovrebbe essere così quando ci riferiamo al tipo “buono”. Questo aiuta ad eliminare altre forme di colesterolo dal nostro sangue e riduce il rischio di sviluppare malattie cardiache. Esistono diversi modi per aumentarlo, ad esempio, con alcuni alimenti.

Tipi di colesterolo

Il colesterolo può essere lipoproteine ​​ad alta densità (HDL) o “buone” e lipoproteine ​​a bassa densità (LDL) o “cattive”. Il primo promuove la distribuzione dei grassi necessari per la salute del nostro corpo e il secondo produce un accumulo di questo, con conseguenze per il nostro cuore. Un livello ideale di HDL dovrebbe essere tra 40 e 60 milligrammi / decilitro (mg./dL.).

Aumenta i livelli

I fattori medici, ambientali e nutrizionali possono influenzare i nostri livelli di HDL. Secondo gli esperti, la dieta mediterranea è un buon punto di partenza, poiché è associata a colesterolo migliore e salute generale. Se vuoi aumentare i livelli di HDL, considera questi alimenti in stile mediterraneo:

1. Olio d’oliva

Questo tipo di olio, preferibilmente nella sua versione extra vergine, può migliorare i nostri livelli di HDL e quindi, in modo più efficace, estrarre il LDL dalle pareti dei vasi sanguigni, inviandolo al fegato per lo smaltimento. Ciò può anche ridurre l’impatto infiammatorio del colesterolo “cattivo”. Tuttavia, si consiglia di utilizzare questo olio con moderazione, poiché è ricco di calorie.

2. Pesce grasso

Gli acidi grassi omega-3 presenti nei pesci producono un effetto sul nostro colesterolo, simile al caso precedente. Per i migliori risultati, gli specialisti raccomandano di consumare due porzioni settimanali di tonno, sgombro, salmone o sardine. Se non ti piacciono questi, puoi consultare un professionista per oli o integratori di pesce.

3. Vino rosso

Bere quantità moderate di alcol (un bicchiere al giorno per le donne e due bicchieri per gli uomini), in particolare il vino rosso, aumenterebbe i livelli di HDL. È stato anche dimostrato che ridurrebbe il rischio di malattie cardiache. Tuttavia, il vino rosso non dovrebbe essere consumato se ha anche alti trigliceridi (un tipo di grasso).

4. Avocado

È uno dei frutti preferiti al mondo, non solo per il suo gusto gradevole e la sua versatilità, ma anche per le grandi proprietà che nasconde. È ricco di folati (vitamina B) e grassi monoinsaturi, composti che favoriscono la produzione di HDL e riducono quella di LDL. Riducono anche il rischio di ictus e malattie cardiache.

5. Fagioli e legumi

Come avocado, fagioli neri, bianchi o rossi, legumi e piselli hanno una quantità significativa di folati. Pertanto, sono un’ottima alternativa quando si tratta di prendersi cura del nostro cuore e controllare i tipi di colesterolo che sviluppiamo. Puoi facilmente aggiungerli ai tuoi piatti come accompagnamento, per goderne le proprietà.

6. Noci

Include noci del Brasile, mandorle, arachidi e pistacchi. Tutti sono ricchi di grassi salutari per il cuore e non solo aumentano l’HDL, ma bloccano anche l’assorbimento del colesterolo “cattivo” da parte del nostro corpo, grazie a sostanze chiamate steroli. Come con l’olio d’oliva, la moderazione quando consumata è molto importante, a causa del suo alto contenuto calorico.

7. Semi di Chia

Come per i pesci, i semi di chia sono un’importante fonte di acidi grassi omega-3, in questo caso di origine vegetale, fibre e altri nutrienti sani. Aggiungerli alla nostra dieta può beneficiare il nostro HDL e livelli più bassi di LDL e pressione sanguigna.

8. biancheria

I semi di lino macinati e l’olio di semi di lino contengono anche acidi grassi omega-3 e sono una delle migliori fonti di questo grasso salutare per il cuore. Come per i semi di chia, puoi gustarlo mescolandolo con cereali, insalate, salse o yogurt.

11 FRUTTA E VERDURA CHE TI AIUTERANNO A PERDERE PESO VELOCEMENTE

Conosciamo tutti i magnifici benefici che la frutta e la verdura ci portano: vitamine, minerali, acqua … E senza stigmatizzare alcun frutto – sono tutti meravigliosi -, è vero che quando si tratta di seguire una dieta per perdere peso, dobbiamo tenere conto delle proprietà specifiche di alcuni alimenti che ci aiutano a migliorare la digestione, trattenere meno liquidi o purificare il corpo. Questi sono i tuoi alleati!

pompelmo

Questo agrume non è ben accolto in generale, a causa del suo speciale sapore amaro, ma possiamo addolcirlo con la stevia. È un frutto eccellente per prevenire la ritenzione idrica, purificare il corpo, prendersi cura del fegato e sciogliere il grasso.

papaia

Frutto esotico e delizioso, con un alto contenuto di fibre e acqua, povero di calorie, che ci aiuta a digerire correttamente le proteine. Si consiglia vivamente di iniziare la giornata mangiando un buon pezzo di papaia naturale (dopo l’acqua di limone) o un frappè, a cui è possibile aggiungere alcuni dei suoi semi. Ottimo rimedio per combattere i parassiti intestinali, che in molti casi sono la causa di un aumento dell’appetito. Ricco di vitamina C, acido folico, potassio, vitamina A, vitamina E e vitamina K.

soldi

Contiene due antiossidanti essenziali per la perdita di peso: catechine e flavonoidi, che combattono la ritenzione idrica e aiutano ad eliminare tossine e grassi.

carota

Migliora la circolazione, qualcosa da tenere a mente all’aumentare della temperatura in estate, il nostro sistema circolatorio è interessato. Puoi prenderlo in insalata o, persino, a metà mattina o fare uno spuntino sotto forma di  frullato , incorporando oltre a carota, arancia e sedano, ottenendo un effetto detergente e sano.

ananas

È per eccellenza uno degli alimenti più purificanti che esistono, che ci impedisce di ritenzione idrica e costipazione. È molto saziante a causa del suo alto contenuto di fibre e migliora la digestione.

sedano

Evita la costipazione, migliora la circolazione e il suo contenuto di fibre ci aiuta a eliminare il grasso e ridurre il colesterolo. Per quanto riguarda il suo contenuto di micronutrienti, è ricco di minerali come potassio, calcio, magnesio, sodio e vitamine come B1, B2, B3, B5, B6, C e K.

mela

C’è un detto inglese che dice:  “Una mela al giorno, toglie il medico di torno” . Anzi, vita pura. Per molti è un frutto noioso, tuttavia, il suo consumo giornaliero garantisce uno stato di salute eccezionale (mantenendo ovviamente altre abitudini sane).

limone

Ottimo detergente del sangue, ci aiuta a bruciare il grasso in eccesso del nostro corpo. È molto utile bere un bicchiere di acqua calda con una fetta di digiuno al limone e anche condire i pasti: pesce, insalate, succhi di frutta …

pomodoro

Oltre ad essere la stagione di questa verdura, il pomodoro è molto ricco di potassio, un minerale caratteristico per ridurre i livelli di sodio e, con esso, ritenzione di liquidi. Un piatto stellato che possiamo consumare quotidianamente e che, oltre a essere gustoso, ha un effetto detergente, è il gazpacho. Non solo per il contributo del pomodoro, anche per il suo contenuto in cipolla e cetriolo, alimenti altamente diuretici.

cetriolo

È al 90% di acqua, quindi è incredibilmente rinfrescante, idratante e diuretico. Ricco di vitamine, principalmente vitamine A, B e C. È ideale per le diete dimagranti in quanto ha un effetto saziante a causa del suo contenuto di acqua e, grazie al suo alto contenuto, la fibra ci impedisce di costipazione ed è molto digeribile.

carciofo

È un alimento molto purificante del fegato; Favorisce l’eliminazione dell’acido urico e delle sostanze tossiche. Favorisce l’eliminazione dei liquidi e il suo effetto drenante è efficace nella lotta contro la cellulite, migliorando la circolazione ed eliminando le tossine.